Salve, sono una donna di 27 anni che da circa un anno soffre di acufene. Ho effettuato una visita da un'otorinolaringoiatra che ha riscontrato un abbassamento dell'udito e un danno alle cellule cocleari dell'orecchio interno. Mi ha prescritto i potenziali evocati uditivi che non hanno evidenziato alcun danno al nervo e alla parte dell'orecchio che conduce il suono. A questo punto l'otorino mi ha prescritto una RM ENCEFALO che ha portato come risultato: "piccole lesioni lacunari a carico della sostanza bianca nella regione peri e sopraventricolare.". A questo punto l'otorino ha notato come questo risultato radiologico sia "strano" per la mia giovane età e che quindi necessita approfondimenti da parte di un neurologo, e poi eventualmente capire se acufene e un eventuale diagnosi neurologica siano collegate o meno. Premettendo che non fumo, sono normopeso, non soffro di ipercolesterolemia, la mia pressione sanguigna è normale e non sono diabetica quali possono essere le cause di queste lesioni?