L’ESPERTO RISPONDE

RM referto

Ho 25 anni e da 5 anni soffro di Diplopia al Occhio Sinistro. ( VI nervo cranico ) Decido di operarmi la prima volta e dopo un 6/7 mesi la diplopia si di-presenta. Quest’anno dopo 2 anni mi opero nuovamente Diplopia completamente scomparsa in posizione primaria ( restando Alzato- guidando ecc ) tranne da disteso a letto, con lo sguardo verso la tv c’è sempre la diplopia. Ho fatto delle ricerche e posso avere la Sclerosi Multipla.. vi prego leggete attentamente le RM Ma prima di operarmi mi hanno fatto fare dei controllo neurologici e delle risonanze magnetiche: 1) RISONANZA MAGNETICA CRANIO E poi REGIONE SELLARE : sistema ventricolare in sede non dilatato con assimetria dei ventricoli laterali per prevalenza del destro. Normale ampiezza degli spazi liquorali periencefalici. Regolare morfologia delle strutture encefaliche con visibilità di sfumatura area di segnale elevato in Flair nel centro semiovale destra, senza segni di restrizioni della diffusività in DWI né impregnazione contrastografica da sofferenza tissutale aspecifica, da inquadrare nel contesto clinico-specialistico e monitorare Non evidenti aree di impregnazione patologica dopo somministrazione di mdc paramagnetico i.v Cavo sellare si morfologia regolare, senza alterazione strutturali delle pareti ossee. Asimmetria espansione del seno m sfenoidale con pneumatizzazione della clinoode destra, da confermare ove utilità clinica TC. Ghiandola ipofisaria in sede, di dimensioni nei limiti della norma, di segnale finemente disomogeneo dopo contrasto e.v senza peraltro rilievo di definire lesioni focali peduncolo ipofisario in asse. Normale aspetto delle cisterne liquorali soprasellari e delle strutture parasellari. RM CRANIO- ENCEFALO-ANGIO- RM DVINTRACRANCIO : esame RM del cranio- encefalo. Eseguito con tecnica TSE, SPIR T2/T1 , FLAIR T3 mediante scansioni sui piani assiali, sagittali e coronali, integrato da studio di diffusione ha mostrato ; Non evidenti aree di alterato segnale a carattere di patologia interessanti il tessuto nervoso encefalico. Spazi subaracnoidei della volta e della base non dilatati ne deformati. Sistema ventricolare sopra e sottotentoriale di morfologia e dimensioni regolari, lievemente asimmetrico per prevalenza a destra. Nella norma le formazioni della fossa Cranica posteriore e del tronco encefalico, in asse quelle della linea mediana. Terzo e quarto ventricolo in sede. Regolari le strutture dell’Angolo ponto-cerebellare da ambo i lati. Non evidenti riduzione della diffusività a carattere di patologia in base avuta. Poliposi nasale con sinusite mascellare a destra. L’esame angioRM dei distretti vascolari arterioso e venoso intracranico, effettuato con tecnica TOF MT/PC 3D e ricostruito con proiezioni MIP coronali, sagittali ed assiali, ha mostrato: Regolare decorso e segnale dei tronchi arteriosi principali senza visibilità di abnormi stenosi o dilatazioni. Normale conformazione e flusso dei seni venosi Assenza di immagini da riferire a malformazione ed alterazione delle strutture vascolari maggiori. Cosa dice il referto ?

Risposta del medico
Specialista in Neurologia

Gli studi di neuroimmagine e comunque anche di altre nature vanno interpretati dsgli specialisti iin base ai sintomi ed alla clinica e dagli obiettivi delle richieste. i referti presengtati non sembrano evidenziare particolari condizioni patologiche ma comunque i referti necessitano sempre della conferma del clinico che ha richiesto gli esami.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurologia
Prov. di Brescia
Specialista in Neurologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia
Specialista in Neurologia e Neurofisiopatologia
Perugia (PG)
Specialista in Neurologia e Fisiatria
Genova (GE)
Specialista in Neurologia e Psicologia e Psicoterapia
Palermo (PA)
Specialista in Neurologia
Genova (GE)
Specialista in Neurologia e Farmacologia medica
Termoli (CB)
Specialista in Neurologia e Medicina dello sport
Montesano sulla Marcellana (SA)
Specialista in Neurologia
Olbia (OT)