Buongiorno dottori,ho 33 anni e ultimamente il mio compagno non riesce più a dormire a causa del mio russamento. Premetto che sono una persona atletica, mi alleno 4 volte a settimana e seguo una dieta sana. Soffro inoltre da anni di tonsillite cronica, quindi le mie tonsille oltre ad essere perennemente ingrossate, presentano anche cavità nelle... Leggi di più quali si ferma il cibo che spesso devo rimuovere con i bastoncini di cotone in quanto mi arrecano non poco fastidio.Ho letto che le tonsille ipertrofiche possono essere causa di russamento, per questo mi chiedevo se fosse il caso di contemplare l'eventualità di una tonsillectomia. Vorrei anche aggiungere che due anni fa ho subito un intervento a cuore aperto per la riparazione della valvola aortica e sostituzione dell'aorta ascendente, quindi mi chiedevo se il russamento potrebbe essere pericoloso anche alla luce della mia storia medica.Intanto vi ringrazio per l'attenzione e attendo una vostra risposta.