25-03-2008

Salve dottore. il mio fidanzato da circa 3 anni

salve dottore. il mio fidanzato da circa 3 anni presenta un valore di amilasi un pò alterato ( ultime analisi effettuate 4 giorni fa hanno riscontrato un valore di 138). gli altri valori sono nella norma. siamo in attesa del valore delle lipasi. le precedenti analisi effettuate circa 3 mesi fa hanno riscontrato un valore di lipasi di circa 58-valore di riferimento 57-. risale a circa 3 mesi fa anche l'ultima eco addominale da cui non è emerso niente di preoccupante a parte un pò di "sabbiolina" nella colecisti. a cosa può essere dovuto questo aumento di amilasi? ..non so se può servire, ma il mio ragazzo conduce una vita molto frenetica e stressante e mangia sano ma in modo irregolare...
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non raramente in alcuni soggetti si riscontra un lieve aumento della amilasi che non rappresenta un problema e può essere considerato senza importanza clinica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna