Salve mi chiamo Alessio ho 25 anni e da più di 6 anni soffro di vari disturbi che sono apparentemente riconducibili al reflusso gastrico.Per questo motivo io sto già evitando da parecchi anni e sotto consiglio medico,il consumo di quelle sostanze che lo aumentano(es. alcool,menta,caffè,agrumi,ecc...)I disturbi più frequenti sono:ritorno di acido... Leggi di più mentre digerisco con conseguente ritorno del sapore di ciò che ho mangiato, forte dolore alla testa soprattutto nella zona delle tempie che è presente solo quando ho ritorno di acido, conseguente chiusura di stomaco per il forte malessere e spesso dopo tutti questi sintomi si presenta un aereofagia intestinale molto fastidiosa con conseguente scarico di feci non in maniera regolare.A questo punto negli ultimi sei mesi ho effettuato i seguenti esami con i relitivi esiti:MANOMETRIA ESOFAGEAReferto: Peristasi regolare ed efficace(DEA 101.5 mmHg)Sfintere esofageo inferiore con tratto addominale presente, normotonico, con aperture complete alla deglutizione.TUBO DIGERENTE COMPRESO ESOFAGOReferto:l'esofago è in sede, regolarmente canalizzato, con profili parietali regolari percorsi da peristalsi valida e simmetrica.Il cardias è in sede e continente. Non si apprezzano infatti ernie jatali o reflussi gastroedsofagei.Lo stomaco, normoconformato, ha normale capacità e profili parietali regolari con normale rappresentazione del disegno mucoso plicale e areolare.Il pirolo è pervio e centrale. Il bulbo duodenale è distensibile con profili parietali regolari, indenne da lesioni ulcerative in atto.Di normale ampiezza la C duodenale. L'angolo duodeno-digiunale è in sede. Regolarmente canalizzati i rimanenti distretti intestinali.ESOFAGO-GASTRO DUODENOSCOPIAReferto:Esofago regolare, giunzione squamocolonnare a 39 cm dai denti ed impronta dei pilastri diaframmatici a 42 cm : in retroversione segno della campana positivo.Stomaco e duodeno esenti da lesioni.PH METRIA IN PEDENZIOMETRIA 24HReferto provvisorio e non ancora approfondito effettuato dal medico dopo aver visionato il chip dell'esame a computer:Nessun reflusso acido, scarse probabilità o quasi nulle di avere un reflusso bilico o gassoso. Premetto che ho già fatto tantissime cure e anche molto potenti come dosaggi di tutti i tipi di ppi (lucen 40mg, peridon 40mg, ecc...) senza nessun beneficio.La mia domanda è molto semplice.Da che cosa sono dovuti i miei sintomi se dagli esami è tutto a posto???Vorrei veremente una risposta perchè con davvero disperato.Non posso mangiare gran parte dei cibi e in più a livello psicologico sono veramente a terra.Vorrei il vostro aiuto!!!Grazie di cuore in anticipo