16-04-2008

Salve mi chiamo davide e ho 2 anni.. vi scrivo

salve mi chiamo davide e ho 2 anni.. vi scrivo perchè ho una domanda che sembra facileda capire ma da voi vorrei avere la certezza di stare tranquillo e sicuro.. comincio a dire che la mia vita è sana cioè non ho mai bevuto mai fumato e mai drogato( cosa che continuerò a non farlo) pero ho il colesterole "buono".. faccio attività sportiva tutti i giorni ( palestra, camminata e scendo e salgo per le scale..) ecco la domanda che vorrei porre: da come ho descritto come è la mia vita rischio ad un attacco di infarto, actus o cancro o posso stare tranquillo? cioè mi spiego meglio; con le giornate che passo come elencato sopra non mi potrà mai capitare di essere attaccato da infarto o vari malattie oppure c'è sempre un rischio? la chiedo di rispondere chiaramente in modo che posso stare tranquillo perchè io adoro la vita e sono cosi felice ma queste malattie mi mettono in dubbio e un po di paura.. la ringrazio e distinti saluti..
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il suo stile di vita è quanto di meglio per tenere lontano il rischio delle malattie cardiovascolari. Consideri comunque che alcuni fattori non dipendono solo da noi, e su tali fattori non possiamo avere alcuni controllo: uno di questi è la nostra genetica, ereditata dai nostri genitori in modo ineludibile.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!