Salve, sono stato operato nel 2000 per un versamento al pericardio dovuto molto probabilmente ad una "influenza" trascurata e tutt'oggi sono sotto controllo ma fortunatamente non si sono piu' presentati sintomi. Volevo sapere gentilmente se posso sottopormi a delle sedute saltuarie di sauna o di bagno turco. Soffro un po' di stati di ansia che a volte mi portano a delle sensazioni come di alterazione del battito cardiaco (misuro ogni volta la pressione ma risulta sempre regolare). Grazie saluti