19-03-2008

Salve, sono un ragazzo di 22 anni e da quando ho

Salve, sono un ragazzo di 22 anni e da quando ho 15 anni è stato notato che ho molte extrasistole, l'ultimo holter fatto che risale a circa 3-4 anni fa ha fatto notare che arrivavo ad averne anche 36000 (trentaseimila) al giorno. Ho effettuato anche ecografie, risonanze magnetiche e tutto il resto ma continuano a restare, ora il cardiologo dopo una visita a settembre scorso mi ha detto che continuo ad averne moltissime (quasi una ogni 2 battiti). volevo sapere che conseguenze possono avere e se posso comunque fare sport in tranquillità. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se l’ecografia e la risonanza magnetica sono normali può fare sport non agonistico; continui a fare anche controlli periodici perché le extrasistoli potrebbero essere spia di una malattia organica cardiaca che si svilupperà in futuro.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare