30-05-2008

Salve,sono una donna di 35 anni madre di un bimbo

Salve,sono una donna di 35 anni madre di un bimbo di 17 mesi. Da circa 4 mesi soffro di fitte al petto (di lunga o breve durata), bruciori sempre al torace,a volte che si diffondono nella scapola sx e formicolio alla mano, tachicardia a riposo. Ho fatto elettrocardiogramma, ecocardiogramma, holter, analisi del sangue, analisi tiroide, radiografia torace, ecografia stomaco, e tutti i risultati sono stati buoni a parte una certa scoliosi e un lieve prolasso della valvola mitralica. Il mio medico generico ed un'ortopedico mi hanno detto che puo' essere una mialgia e mi hanno suggerito di prendere una tachipirina mattina e sera per una settimana, ma il problema non si e' risolto. Cosa devo fare? Puo' essere che ho un problema al cuore non evidenziato durante i controlli? Ormai sto convivendo con questi fastidi ma sono veramente insopportabili. Puo' mai essere che lo stress porti questo tipo di fastidi? Sto prendendo i fiori di bach ma non ho visto risultati. La prego mi aiuti, non riesco piu' a vivere cosi'.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Confesso che non so nulla sui fiori di “bach” ma cio che mi racconta sembra molto fastidioso ma verosimilmente non correlato al cuore. Le visite l’ecococardiogramma, l’ecg, l’Holter ecc tutti risultati normali mi rassicurano molto. La tachipirina è un analgesico molto blando e potrebbe non esserle sufficiente provi a ridiscutere con il suo medico per modificare la terapia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare