Salve, sono una ragazza di 27 anni e ho un bimbo di 3 anni. Sono un po' sovrappeso dalla gravidanza e da mesi ho fitte al petto, a sinistra soprattutto. In questi giorni poi sono particolarmente fastidiose...sono localizzate soprattutto tra lo sterno e il seno ma a volte ho fastidio anche fin sotto l'ascella e al braccio, in diversi punti però! Ho... Leggi di più fatto l'ultimo ECG a giugno ed era ok, ne ho fatti altri gli anni addietro tutti a posto. Esami del sangue perfetti, anche colosterolo e trigliceridi. Ho fatto anke una gastroscopia per fastidi allo stomaco con il seguente esito: esofagite e antropatia. Soffro anche di problemi alla cervicale, credo anche alimentati dal prendere in braccio mio figlio (16 kg) solo dalla parte sinistra. Il mio medico di base dice che il cuore è a posto e che questi dolori sono dovuti un po' allo stress e un po' a nevralgie visto che sono 3 anni che sovraccarico di peso la parte sinistra.Io pero' continuo ad aver qualcosa al cuore, a volte le fitte mi tolgono quasi il fiato e l'ansia e il batticuore prendono il sopravvento. Poi un momento ho una fitta al petto, un altro una al braccio, poi mi bruciacchia l'ascella, poi una fitta al polso...e, a volte, mi capita anche di svegliarmi con la mano addormentata!Secondo Voi dovrei fare altri esami o sono veramente problemi legati all'apparato osteo-articolare magari "conditi" da un po' troppa ansia e stress?Un'altra cosa: a volte sento come un lieve bruciore nelle zone delle fitte.Grazie in anticipo per la Vostra risposta.Cordiali saluti.