salve, sono una donna di 46 anni alla quale è stato riscontrato un aneurisma del setto interatriale con ispessimento dei lembi ant e post della valvola mitralica e insufficienza tricuspidalica.Esiste correlazione tra l' aneurisma e le affezioni valvolari?Aggiungo che non c'è segno di shunt artero-venoso.Quali i rischi e quali le cure?Graze mille