12-10-2012

Salve, sono una ragazza di 21 anni, ho un

Salve, sono una ragazza di 21 anni, ho un problema, spero che qualcuno mi sappia rispondere. Io ho un problema di alito cattivo, anche se mangio qualcosa che contiene un pizzico d'aglio mi rimane l'odore per giorni (minimo 4) , eppure io sono un tipo che lava bene i denti ( detto dal mio stesso dentista) e uso il colluttorio. E' una situazione un pò imbarazzante, lo so che posso evitare di mangiare aglio, ma spesso il qualunque cibo c'è un minimo di aglio e anche se è una quantità irrisoria mi crea problemi di alito cattivo. Non è una fissazione mia, non esagero, mi è stato detto anche da altre persone che ho questo problema. Devo dire che ho una digestione piuttosto particolare, ma non credo che sia solo per questo o forse la digestione non c'entra nulla, perchè anche se sfioro l'aglio con le dita mi rimane l'odore sulla pelle per almeno 10 giorni. Spero in una risposta perchè è davvero una situazione imbarazzante. Grazie in anticipo, buona giornata!
Risposta
Salve, L'alito cattivo dipende da tanti fattori.Bisogna andare ad esclusione.In ordine,devi consultare un dentista,poi un otorinolaringoiatra ed infine un gastroenterologo.Solo in questo modo riuscirai ad affrontare il tuo problema.M.Alberto
TAG: Bocca e denti | Odontoiatria