14-03-2008

Salve,sono una ragazza di 24 anni e da un po' di

salve,sono una ragazza di 24 anni e da un po' di tempo accuso dolori al petto nella parte sinistra.Tutto pero' è cominciato quando una mattina,mentre dormivo,m'è venuto di colpo dolore forte in quella zona del petto,sentivo molto dolore a muovermi e a respirare.Poi,ad un certo punto,tirando un respiro piu' profondo ho sentito come se qualcosa "scoppiasse" dentro al petto(ho sentito proprio il rumore di uno scoppiettino).Così da quel giorno,ogni tanto, mi viene dolore al petto sempre nello stesso punto.Potrebbe essere il soffio al cuore che sta "degenerando"?Dall'elettrocardiogramma pero' non risultano anomalie e neanchee dall'ecografia al cuore(2 anni fa)non risultavan anomalie gravi,ma solo il soffio al cuore.Quindi,cosa potrebbe essere?Meglio fare visita da un cardiologo o no?Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ sicuramente opportuno che lei ne parli con il medico di medicina generale e con un cardiologo di fiducia, tenendo presente che un sintomo come quello da lei riferito potrebbe avere e probabilmente ha un’altra origine (es. respiratoria, muscolare, ecc.)
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare