Salve sono una signora di 58 anni e soffro spesso di cistite in tre casi della mia vita questa cistite è stata accompagnata da ematuria. IL giorno 1 novembre durante la notte ho avvertito la sensazione di urinare e al posto delle urine è fuoriuscito del sangue accompagnato da un forte dolore, così ho preso una compressa di antibiotico ( augumentin 1 ml) ed ho continuato ad assumerlo per tre giorni e inoltre mi sono aiutata anche con la soluzione schoum forte sapendo che deriva da un infezione batterica. oggi mi si è ripresentato un'altra volta in forma più lieve. però il mio sospetto è che avendo fatto un ignezione antinfiammatoria per problemi al ginacchio, la soluzione si chiama Brexivel. cosa devo fare per attenuare un pò il fastidio prima che vada da uno specialista?