Salve, vi sottopongo una domanda un po' bizzarra. Mio padre di 73 anni ha da 6 anni la prostrata molto ingrossata, la tiene sotto controllo ogni anno ed assume dei farmaci che gli danno diversi effetti collaterali al punto tale che ogni volta che ne comincia la somminatrazione poco dopo lo sospende. Purtroppo la notte non riesce a dormire perche'... Leggi di più si deve alzare almeno 4-5 volte per andare in bagno ad urinare. E' restio agli interventi chiururgici. Leggevo che una buona attivita' sessuale puo' aiutare a mantenere la prostata: come ovviare dal momento che da anni non ha piu' rapporti? E' davvero cosi' fondamentale? Mi preoccupa perche' se cio' costituisce profilassi non si puo' far altro che rivolgersi a soluzioni non proprio ortodosse.