Ho 38 anni Idrocefalia trattata in età pediatrica. Spina bifida. Iposviluppo somatico degli arti inferiori. Sovrappeso. Ipertensione arteriosa. Ipercolesterolemia. Linfedema cronico. Ansioso. Cardiopalmo. Ho fatto un ecocardio ed ecg con questo esito: EOC: Attività cardiaca ritmica tachifrequente. Assenza di soffi per cordiali. PA 130/85 mmhg ECG: Ritmo sinusale con FC di 92 bpm. Asse semiorizzontale. PR 0,15". QRS stretto. Non anomalie significative del recupero.ECOCARDIO: Sclerosi aortica con calibro ai limiti. Sezioni atriali nei limiti (<28ml/m2) VS con FE di 0.58 im assenza di aree asinergiche parietali a riposo. Assenza di flussi patologici significativi. Alterato rilasciamento diastolico con filling time migliorato (circa 40% RR) per tachicardia con ripristino del pattern PW Doppler E/A. VCI normale con collassabilità inspiratoria normale.Vorrei un parere sull'esito dell'esame e poi vorrei chiedervi se è grave questa Sclerosi aortica ai limiti.. Grazie