Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Screening per preeclampsia

Gentile Dottore, ho 36 anni e sono alla prima gravidanza (ultima mestruazione 21/01). A 11+6 ho effettuato b test che ha dato basso rischio per anomalie cromosomiche ma alto rischio per la preeclampsia, con una probabilità addirittura di 1:8 che si presenti prima della 37 settimana. Mi è stata prescritta terapia con Cardirene 75, 2 bustine al giorno. La mia pressione al momento è sempre bassa: 100/120-60

Vi riporto alcuni dati riguardanti l'esame: PI ARTERIA UTERINA DESTRA 2,78 PI ARTERIA UTERINA SINISTRA 3,39 PAPP-A 1,180 IU/I (0,3781 MoM) PIGF 13,070 pg/ml (0,3702 MoM) Beta hCG 41,950 IU/I (0,9899 MoM) A.PI medio uterino 3,09(1,8468 MoM) Oggi a 21+6 ho rifatto flussimetria: PI ARTERIA UTERINA DESTRA 1,46 PI ARTERIA UTERINA SINISTRA 2,60 CERVICE 39,8 mm
Sto continuando terapia con cardirene. Come Le sembra la mia situazione? Rischio davvero cosi tanto la gestosi? Grazie

Risposta del medico
Dr. Maurizio Simonelli
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia

Avere un lieve aumento di rischio non significa che Le verrà la gestosi. Si goda la Sua bella gravidanza, stia in pace senza stare a preoccuparsi troppo. Continui la terapia: noi usiamo l'aspirinetta 1 c al di fino alla 32' settimana e poi il Clexane 4000, se necessario. Controlli la pressione ed il peso.

Risposto il: 26 Giugno 2017
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali