gentile dottore, sono una donna di 44 anni e vorrei raccontarle un episodio capitatomi alcune volte daquando avevo 12 anni: le voci delle persone che parlavano a poca distanza, le sentivo in lontananza e a volte se mi soffermavo su un oggetto a poca distanza lo vedevo come se mi stesse molto distante. ancora adesso se sono agitata x qualcosa sento dentro di me la paura che si verifichi la stessa situazione e la mia attenzione va sul temo e la sua velocita': a questo punto mi rallento e faccio dei movimenti controllati. non so spiegarmi x questo le chiedo se è possibile una spiegazione...grazie Rosy