09-08-2017

Senso di costrizione al collo e battiti lenti

Salve, sono una ragazze di 23 anni, studentessa e abbastanza ansiosa. Sono alta 1.60 e peso 60 Kg. Volevo esporvi un problema che da tempo di preoccupa. Mi succede, quando mi alzo dal letto oppure quando faccio uno sforzo intenso (non parlo di corsa ma sforzo), di avverti una sensazioni strana: - mi alzo e sento una costrizione al collo che sale e va verso la testa - i battiti sono lenti ma potenti, li sento in petto. Mi viene anche leggera nausea. Il tutto dura circa 10 secondi e poi tutto torna alla normalità. Inoltre, se alzo il collo, vedo le arterie pulsare. Vista la concomitanza di questi elementi, ho attribuito il tutto ad un problema cardiaco.

Le mie domande sono: 1) cosa mi succede quando mi alzo o faccio uno sforzo? È come de il mio cuore dovesse prendere la rincorsa per ripartire 2) È normale vedere le pulsazioni sul collo? Premetto che circa un anno fa mi sono sottoposta ad una visita cardiologica completa (elettrocardiogramma e ecocardio) e test da sforzo, entrambi negativi. Devo sottopormi ad ulteriori esami? Il mio medico e il cardiologo attribuiscono il tutto all'ansia. La mia paura del cuore deriva dal fatto che mio padre ha avuto un infarto. Attendo gentilmente una vostra risposta. Grazie

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile sig.na, tutto quanto avverte è indice di una buona risposta del suo cuore agli sforzi. Il vedere le arterie sul collo dipende dalla conformazione del collo e dal grado di magrezza. Se queste poche parole non la rasserenano si sottoponga di nuovo ad accertamenti (per il momento non utili). Un sereno saluto prof Luigi Iorio.

TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Medicina generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!