Buonasera Dottore, volevo raccontarle un po' di sintomi che mi porto dietro da circa un anno per avere un suo parere.E' iniziato tutto circa 7-8 mesi fa, una sera mi sono svegliato per andare in bagno e inspiegabilmente ad un certo punto della camminata per raggiungere il bagno le gambe mi hanno ceduto e sono caduto.Dopo quell'episodio non ho avuto... Leggi di più piu' questi tipi di problema, ma mi porto costantemente dietro delle fastidiose fascicolazioni (mi sono comparse molto prima do quell'episodio, circa 5-6 mesi prima), non sono costanti, ho dei periodi dove le sento ed altri no (quando mi sento "ansioso" o stressato le sento di piu).E' da circa una settimana che sento fascicolazioni forti, debolezza muscolare ma intesa come sensazione (faccio un lavoro puramente manuale e non ho problemi a eseguire movimenti o sforzi) sopratutto sul quadricipite.Mi sento i pollici della mano intorpiditi ma anche con questi riesco a scrivere e a compiere movimenti.Volevo chiederle:1-Dall'episodio di 7 mesi fa se avessi la SLA (non so per quale motivo ma ho paura di questa malattia) ora dovrei non riuscire a muovermi?2-Se a riposo le gambe le sento tranquille, mentre durante la giornata le sento pesanti, se avessi questa malattia le gambe dovrebbero essere stanche anche a riposo?3-Quali sono i sintomi tipici e reali che fanno pensare a questa malattia e quali no?La ringrazio in anticipo per la pazienza e per l'eventuale risposta, ne approfitto per porgerle gli Auguri di un felice Natale.Buona Giornata.