Salve Dottore, mi chiamo Alessandro e ho 28 anni. Le scrivo perchè vorrei un suo parere. Il giorno 9 Agosto 2010 mentre facevo allenamento di boxe ho avuto un infortunio al braccio. Oggi tramite ecografia mi è stato diagnosticato quanto segue : Interruzione a tutto spessore della giunzione mio tendinea del bicipite brachiale con retrazione del... Leggi di più moncone muscolare a monte e del moncone tendineo a valle, presenza di falda fluida siero ematica lungo il decorso tendineo, in esiti di rottura completa. Oggi mi è stata messa una vulva per immobilizzare il braccio.Ho letto che questo tipo di infortunio è abbastanza raro e richiede a certe volte intervento chirurgico precoce e altre volte no. Vorrei sapere un suo parere, se lei opererebbe perchè ciò che mi preme è che mi sia garantita sia facendo l'operazione che non facendola, la ripresa della piena funzionalità del braccio.Le sarei grato se mi facesse avere delle notizie al più presto. La ringrazio anticipatamente.