Sono omosessuale e ho avuto un rapporto con un uomo che credo sia portatore cronico di Epatite b visto che mi ha poi dopo confessato di essere in cura da circa 2 anni per aver contratto il suddetto virus. il rapporto che ho avuto consiste nello scambio di sesso orale ma sono certo di non essere venuto a contatto con il suo Sperma né liquido... Leggi di più prespermatico, c'é stato un lieve tentativo mio di penetrazione nei suoi confronti ma non andato a buon fine proprio per la mia troppa Ansia e sarà durato in tutto meno di un minuto e credo che non ci sia stata nemmeno una totale penetrazione, non ho visto sangue in tutto il nostro rapporto e nemmeno sentito il sapore di sperma o simili. ho eseguito un test sierologico dopo circa 70 giorni per epatite, sifilide e hiv tutti risultati negativi compreso la ricerca degli anticorpi hbsag che come ho letto dovrebbero essere i primi a manifestarsi, ed un emocromo completo tutto nella norma. vorrei sapere un vostro parere in merito e in particolar modo se fosse avvenuto il contagio del virus dell'epatite b dopo 70 giorni oramai non dovrebbero essersi creti gli anticorpi e essere rilevati nel mio siero? grazie in anticipo per il servizio che svolgete, spero in una vostra rapida risposta che possa sollevarmi dall'ansia che mi sta distruggendo.