Sono portatrore di due valvole meccaniche mitalica + aortica ed in Terapia con anticoagulanti (SINTROM) da 20 anni. Regolarmente mi sottopongo al controllo del tempo di Protrombina. La mia domanda è la seguente: esiste un rapporto fisso tra la percentuale del PT e il valore INR? esempio: PT 26% e INR 3,02 (sempre) o può variare di volta in volta?... Leggi di più da 20 anni mi sono sempre basato sulla percentuale e non sull'INR ed è sempre andato bene. Adesso il cardiologo (uno nuovo) mi dice che devovo basarmi sull'INR e non più sulla percentuale del PT. cosa potete dirmi a proposito? esiste una tabella che in funzione dell'INR mi da la dose in mg di Sintrom che devo assumere? Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.