09-03-2006

Sono un paziente hiv e hcv positivo, in terapia

Sono un paziente HIV e HCV positivo, in Terapia per il primo problema ormai da 15 anni e in terapia per HCV da 8 settimane, ai primi controlli effettuati gli esami sono ulteriormente peggiorati, di questo mi avevano avvisato ma il dato che mi preoccupa maggiormente è la ferritina con un valore di 1578, cosa mi può succedere??? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il valore in incremento della ferritinemia spesso si riscontra nei pazienti con epatite cronica in terapia antivirale e non rappresenta elemento di preoccupazione ma va investigato mediante gli altri test per il metabolismo del ferro (sideremia e tansferrinemia). Sepsso è un fattore che indica scarsa risposta alla terapia.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna