24-01-2006

Buongiorno, sono un paziente hcv-positivo da molti

Buongiorno, sono un paziente HCV-positivo da molti anni, con ALT prevalentemente nella norma, in seguito ad un innalzamento delle stesse, a febbraio scorso sono stato sottoposto a biopsia al fegato il risultato del referto è "Epatite cronica a lieve attività morfologicamente HCV relata, con score totale 8. I parametri secondo Knodell sono; Necrosi periportale 3; necrosi e deg lobulare 1; infiammazione portale 3 e stadio fibrosi 1. Ora dovrei iniziare la Terapia (pegintron+ribavirina 1000mg/die)ma sono molto perplesso... potete chiarirmi la mia situazione? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
La sua condizione è quella di essere portatore di una infiammazione cronica nel fegato. Essa può condurre, se non curata, nell’arco di alcuni anni, allo sviluppo di una malattia epatica più grave, fino alla cirrosi epatica. Essendo causata da un virus, il virus dell’epatite C, la terapia che le è stata proposta ha l’obiettivo proprio di eradicarel’infezione virale in modo da preservare il suo fegato dal pepreprtarsi del danno epatico nel tempo ed evitare una eventuale evoluzione peggiorativa.