Sono un uomo di 36 anni e nel 1985 riscontro casuale di besv. un test ergometrico è risultato negativo. Nel gennaio 1990 diagnosi di Miocardiopatia dilatativa FE=44. Nel dicembre 1991 un Holter mostrava numerosissime extrasistoli sopraventricolari a tutte le ore. Nel 1992 un holter evidenziava episodi di Fibrillazione atriale parossistica. Un test... Leggi di più ergometrico risultava neg. per ischemia e pos. per aritmie sopraventricolari. Nel 1999 eco FE43%. Nel marzo 2000 VTD 112ML/m2 FE41%. Ottobre 2002 VTD 119 FE42%. VTD 130 FE44%. Nel 2005 VTD119 FE44%. Attualmente seguo una Terapia di ACCUPRIN 20MG, LANITOP 0,1, TORVAST 20MG. Tutto questo in completa asintomia. Vorrei sapere se la terapia del mio cardiologo è esatta e se ci sono possibilità di miglioramento, visto che la cosa mi limita (solo legalmente) in qualsiasi attività io voglia fare. Grazie per una Vostra cortese risposta.