Sono un uomo di 47 anni e sono nell'arma dei CC. Da circa tre anni sono affetto da Prolasso del lembo posteriore con insufficienza mitralica di grado moderato-severo con rottura di corde tendineee-dilatazione dell'anulus valvolare. Vorrei sapere se con questa Patologia posso svolgere normale servizio (notti, scorte... ecc) o è meglio esser inserito in ufficio. Un'altra domanda: da quando ho questo problema mi capita nelle ore serali un aumento di Sonnolenza e un raffreddamneto dei piedi sia in estate che in inverno... Può dipendere da questa patologia??? aspettando una risposta la ringrazio.