sono una ragazza di trent'anni, soffro di imporvvisi attacchi di tachicardia della durata di circa 10 min minimo a il piu lungo di un'ora e mezzo. di circa 180 battiti al min, ma gli attacchi sono stati molto sporadici nel corso della mia vita.A 14 anni il primo. Gli utlimi sono piu frequenti e piu lunghi ma mi sembrano accomunati da un movimento... Leggi di più preciso del torace ( un piegamento). La tachicardia non è mai stata documentata perche finita pirma di riuscire a fare un eco. e l'holter, e ecodoppler non hanno verificato noente se non aritmie lievi ed extrasistole. Una cardiologa ha avuto il sospetto che si trattasse di tachicardia parossistica ecc..ma come devo fare per accertarla? è pericolosa se volessi affrontare una gravidanza?grazie, in attesa di una risposta,cordiali saluti