Da circa trent'anni soffro di Emicrania con Aura con tutti i disagi che ne conseguono. dopo visita neurologica e ecodopler transcranico, ripetuto più volte, veniva accertato il passaggio di alcune micro bolle. dopo questo esame fui mandato (novembre 2004) da un cardio chirurgo il quale mi fece un eco cardio transesofageo dove venne confermato il... Leggi di più forame ovale pervio (di piccole dimensioni probabilmente). il medico mi prescrisse la cardio aspirina che sto tuttora prendendo. nel marzo 2005 venni ricoverato al san raffaele in milano per l'intervento nel reparto di Emodinamica, mi rifecero tutti gli esami e dopo l'eco intracardiaca i medici mi dissero che il f.o.p. non aveva nessun foro e quindi di continuare tranquillamente con la cardioaspirina. onestamente fu una grossa delusione anche perchè pensavo a quanto sto male con le mie crisi (piuttosto frequenti) e come fosse possibile che tra un ospedale e un altro ci fossero queste differenze vorrei anche dire che al san raffaele l'ecotranscranico non me lo fecero. da marzo ad oggi purtroppo sono stato male più volte e oltretutto sono costretto a perdere giorni e giorni di lavoro. la mia domanda è: esiste una tac o qualche altro esame preciso al 100% che sostituisce l'eco intracardiaca da individuare esattamente il maledetto forellino? se si dove? grazie mille da mauro una persona che non ce la fa più.