Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Sospensione pillola dopo isteroscopia diagnostica

Salve, ho effettuato il 10/07 isteroscopia diagnostica con polipectomia e prelievo tessuto endometriale per biopsia. L'esame è stato effettuato senza complicanze. Essendomi stata diagnosticata endometriosi e adenomiosi, sono in cura con pillola Kipling continuativa, da sospendere soltanto in caso di spotting. Conseguentemente all'isteroscopia ho avuto leggere perdite, quindi ho pensato di effettuare la settimana di sospensione dalla pillola, iniziata ieri 13/07. Mi chiedevo se la sospensione possa causare conseguenze nel ciclo e quindi sarebbe il caso di rimandarla. Grazie.

Risposta del medico
Specialista in Ginecologia e ostetricia

Nel caso di endometriosi o adenomiosi, la terapia è eliminare la mestruazione, sia con una pillola estro-progestinica presa in continua (tipo la sua, senza la settimana di sospensione) o, ancora meglio, terapia progestinica continuativa fino alla gravidanza.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Catania
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Belvedere Marittimo (CS)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Cardiologia e Farmacologia
Lecce (LE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
San Benedetto del Tronto (AP)