Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-12-2018

Sospetta prostatite

Buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni, circa un mese fa ho avuto un rapporto oro genitale con una sconosciuta, io ero il passivo, dopo Qualche giorno ho avvertito fastidio al pene, e dopo circa una settimana o poco più dal rapporto ho iniziato a sentire bruciore alla zona del basso ventre, bruciore durante la minzione e voglia di urinare spesso nonostante nn avessi pipì da fare. Sono stato dal mio medico e mi ha prescritto il cyproxin, qualche giorno dopo sono stato al pronto soccorso perché il dolore era tale da nn riuscire a stare seduto siccome anche il perineo mi duoleva e l’urologo dopo una breve visita mi fece fare un’urocultura da cui nn si evinse nulla siccome ero già sotto antibiotici e mi consigliò di continuare col cyproxin, in totale lo presi per 12 giorni una pastiglia al mattino e una alla sera. Circa due settimane fa ho finito il trattamento col cyproxin e dopo una settimana ho rifatto l’urocultura sempre negativa. Cosa mi consiglia di fare dottore? E questo tipo di proststite è da considerarsi batterica acuta o batterica cronica? Richiederò una spermocultura è un tampone se necessari. Grazie in anticipo Distinti saluti

Risposta
dalla presentazione parrebbe trattarsi di una prostatite, situazione in cui è molto frequente che l'urocoltura sia negativa, poiché l'urina attraversa la prostata troppo velocemente per caricarsi dei batteri che potrebbero risidere al suo interno. Altra cosa è la spermiocoltura, i cui esiti vanno però considerati con molta attenmzione. In ogni caso, prima di sottoporsi ad altri accertamenti, le consiglieremmo una rivalutazione specialsitica urologica diretta.
TAG: Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!