Buongiorno, sono una ragazza di 23 anni ed avrei una domanda da porvi: ieri sera ho avuto un rapporto con il mio ragazzo, protetto da preservativo (utilizzato dall'inizio alla fine del rapporto). Alla fine, abbiamo notato, all'esterno del preservativo, la presenza di una sostanza alla vista simile allo sperma, ma inodore e dalla consistenza "cremosa". Tengo a precisare che il mio ragazzo non ha raggiunto l'orgasmo e che ho controllato l'integrità del preservativo riempendolo d'acqua (è risultato integro).Il mio dubbio è: potrebbe quella secrezione all'esterno del preservativo essere dovuta al fatto che sono in periodo ovulatorio (o essere comunque una secrezione vaginale) o sarebbe opportuno ricorrere alla pillola del giorno dopo? Personalmente non lo ritengo necessario, ma mi rivolgo a voi in quanto sono una persona abbastanza ansiosa e preferisco sentire il parere di esperti. Vi ringrazio per l'attenzione e, attendendo una risposta, saluto cordialmente.