Salve, mi chiamo Ilaria ho 24 anni. Da un anno a questa parte ho subito 4 interventi. Tunnel carpale ad entrambe le mani, decompressione nervo ulnare, dito a scatto. Soffro anche di tendinite al sovraspinoso sempre bilaterale,sindrome di dequerven bilaterale e borsite alle anche sempre bilaterale piu tendinite al tendine del femore/ gluteo sempre... Leggi di più bilaterale. Ho fatto due infiltrazione all'anca destra ma non hanno avuto alcun successo. Ultimamente, parliamo di un paio di settimane, ho un dolore fortissimo alla schiena, cosi forte da svegliarmi durante la notte e sentirmi bloccata, avverto un senso di rigidità e succede il piu delle volte quando mi addormento a pancia in giu, e piano piano riesco a girarmi e mettendomi di fianco raggomitolata il dolore un pò si allevia. La mattina al risveglio ci metto un pò di tempo circa una mezz'ora per riuscire a togliere quel senso di rigidità, alla schiena, alle anche, alle articolazioni in generale, perchè col movimento i sintomi migliorano per poi ripeggiorare se sto troppo tempo seduta o in piedi. Dopo questo sintomo hanno cominciato a parlarmi di spondilite anchilosante o artrite reumatoide e di fare delle lastre per vedere di cosa si tratta. Mi hanno anche parlato di coxalgia, cruralgia. Sia io che la mia famiglia siamo abbastanza disorientati, confusi, vorrei chiederle aiuto, basterebbe sapere cosa ne pensa, verso cosa mi può orientare?