Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-05-2007

SSRI e terapia antiipertensiva

Sono in cura per ipertensione lieve con Pritor 40 1cp e Prent 200 1/4 cp (50mg) x 3 (mattino, pomeriggio e sera, altrimenti vado in bradicardia). Ora, su consiglio medico, sto assumento Zoloft 50 1 cp per l'ansia (le benzodiazepine non hanno avuto grandi successi) ma la FC tende a scendere e stabilizzarsi su 55 bpm con un conseguente rialzo della PAS che va da 120 seduto a 145 in piedi, mentre prima non mi succedeva. Ho provato a diminuire Prent ma non è cambiato nulla (senza Prent la FC arriva a 90/95).
Esiste un SSRI compatibile con Pritor e Prent che non abbia effetti sulla pressione e sulla FC somministrabile ad un'iperteso con base ansiosa?
Grazie, cordiali saluti
Maria Grazia Richichi
Risposta di:
Maria Grazia Richichi
Specialista in Geriatria e Medicina interna
Risposta
Le variazioni da lei riferite 120/145 non sono significative e non comportano rischi aggiuntivi cardiovascolari. Tutti gli SSRI possono avere effetti modesti sulla PA e sulla FC
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!