Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-02-2013

Se la terapia antiipertensiva può indurre una disfunzione erettile

Sono un paziente iperteso di 46 anni,assumo micardisplus 80/25 e cardura 2mg e con questa terapia i valori pressori sono nella norma ma ho iniziato ad avere problemi di disfunzione erettile. Ho fatto una ricerca e mi sembra di aver capito che il problema potrebbe derivare dal diuretico del micardisplus. Volevo chiedere se è così e quale potrebbe essere la terapia alternativa.
Risposta di:
Prof. Claudio Di VeroliDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Malattie del fegato e del ricambio
Risposta

Gent.mo Sig.re,

è vero il diuretico potrebbe favorire la disfunzione erettile. Ma potrebbe essere favorita anche dal Cardura, ma anche dall'età (sfortunatamente!). Tenga altresì presente che l'iperteso ha un modesto deficit erettivo di suo. Questa è una condizione poco conosciuta ma è così. Non conosco le sue condizioni, ma per prendere i farmaci adatti si rivolga al suo medico curante.

Un saluto

prof. Di Veroli

 

TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!