06-03-2017

Stitichezza cronica e linfonodi perirettali

Salve dottor Francesco Arcadia non sono riuscita a rispondere in contemporanea al messaggio. Comunque le spiego, mia mamma da circa più di 10 anni ha una stitichezza cronica. Fino all'anno scorso gli hanno fatto fare tac crisma opaco ma da li non hanno riscontrato che mia mamma ha l'intestino più lungo. Abbiamo incontrato un medico e gli ha richiesto una risonanza, da lì è stato visto che vi sono diverse aderenze pure nel retto e in questa risonanza hanno pure riscontrato dei linfonodi nel tessuto adiposo perirettale e ci hanno richiesto la rettoscopia.
Il suo ginecologo di fiducia nel frattempo gli ha fatto fare pure i marcatori tumorali al sangue ed è tutto apposto. La rmn è stata fatta al centro humanitas di catania, ne parlano molto bene di questo ospedale. Spero non sia niente di grave.

Risposta

Stia tranquilla, non penso ci sia nulla di importante. Prof. Francesco Arcanà

TAG: Colonproctologia | Esami | Gastroenterologia | Intestino | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!