02-09-2017

Strani formicolii al ginocchio con sensazione di calore

Buongiorno. Ho 23 anni, da parecchi anni ho un problema al ginocchio, tuttora non so di cosa si tratti. Da bambina avevano ricondotto il mio dolore alle ginocchia alla crescita, avvertivo e avverto dolore soprattutto nella zona della rotula in giù, fino a 10/11 cm sopra la caviglia Dopo una rx e rm nulla. Il dolore continua solo a volte, quasi un fastidio, come se venisse schiacciato. La scorsa settimana ho percorso 5 km in bici, non sono allenata, ho fatto anche due salite. Una volta tornata a casa mi sono stesa sul letto e ho sentito una fortissima sensazione di calore, bruciore insomma, alla coscia destra, come se mi fossi scottata, ma la pelle era bianca, sgonfia e di un calore normale. Cercando su internet ho trovato le cose peggiori e nel panico. La mattina il bruciore non c'era. Mi chiedo se quel calore alla coscia possa essere per lo sforzo in bici.

Parlandone con il farmacista mi ha suggerito un'infiammazione ai tendini. L'altro ieri invece ho camminato tutto il giorno, e infatti la sera avevo male alle gambe, ieri, appena stesa sul divano, ho iniziato a avvertire dei leggeri formicolii e pruriti. Sono sempre più preoccupata che sia SM. Aggiungo che sono epilettica, in cura dal 2013, prima con depakin, ora con keppra, a volte mi scordo le pastiglie e purtroppo a volte anche per tre o quattro giorni. Non sanno da cosa sia causata la mia epilessia, ultima visita neurologia a 03/2016, ne avrò un'altra a settembre, ultimo ecg 03/2016 e ultima RM 2015. Sono una persona ansiosa e leggermente ipocondrica, e con un leggero ocd, scrivo tutto, per darle un quadro più o meno completo... Può essere ansia o qualcosa di grave? Aspetto risposte, grazie mille!

Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta

Non si può rispondere senza contravvenere alle norme deontologiche. Non è da escludere che il problema sia legato all'incostanza con cui assume le cure.

TAG: Chirurgia | Neurochirurgia | Ortopedia e traumatologia