Salve, avrei bisogno di alcuni consigli.Sono un uomo di 44anni, faccio sport regolarmente e mentre giocavo a calcio sono scivolato, in seguito alla caduta mi sono accasciato a terra con un lancinante dolore alla coscia destra. In ospedale hanno eseguito radiografia bacino ed eco muscolare.La radio non ha evidenziato nessun problema, mentre l'eco il seguente risultato:- l'esame ecografico della loggia posteriore della coscia destra eseguito con sondeconvex e lineare ad alta definizione rileva lo strappo pressoche' completoall'inserzione prossimale del muscolo bicipite femorale esterno retrattodistalmente di circa 6cm; a tale livello e' presente una raccolta di liquida-ematica di 2,3 cm e dimetro craio-caudale di 6cm. La prognosi e' stata ghiaccio, riposo, stampelle per 3settimane, pranipirina 0,4, controllo tra un mese con nuova eco.Le mie domande sono:che tipo di strappo è?entro quando sparisce il dolore? posso prendere antidolorifici o antinfiammatori?il ghiaccio va messo per tutto il mese? la coscia deve rimanere libera?entro quando potrò camminare normalmente e tornare a lavoro? e quando potro' riprendere a far sport?dovro' fare fisioterapia?