28-02-2018

Tac addome completo

Le confermo che l'esito della Tac sostiene quanto già ipotizzato dall'ecografia.

Cosi seguendo: -Fegato di dimensioni modicamente aumentate, margini regolari e densità omogenea; -vie biliari intra ed extra-epatiche non dilatate -colecisti in sede con pareti regolari -regolare calibro e opacizzazione dell'asse spleno-portale -milza e surreni nei limiti - Pancreas nei limiti, ipodenso -Rene destro in sede, mofro-volumetricamente nei limiti con regolare capacità escretoria senza segni di stasi urinaria, centimetrica formazione ipodenza di aspetto cistico polare inferiore Al polo superiore del rene sx, formazione espansiva vascolarizzata, rotondeggiante, apparentemente capsulata, del diametro massimo di 56mm, che si estende caudalmente a raggiungere il piano sopra equatoriale La suddetta formazione, di verosimile natura etroplastica, mostra postero-medialmente contiguità con il muscolo psoas. Indispensabile consulenza specialistica

Decorso retro-aortico della vena renale sinistra Non significative tumefazioni linfonodali Può cortesemente dirmi, alla luce di quanto scritto, se è necessario un'intervento chirurgico o si tratti di una patologia cosiddetta "brutta" e le sue relative implicazioni?

La Ringrazio anticipatamente

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Consulti un urologo, lo specialista che saprà valutare con cognizione di causa la sua patologia.

TAG: Adulti | Anziani | Esami | Gastroenterologia | Nefrologia | Radiodiagnostica | Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!