Salve, nel 2007 mi sono sottoposto ad un intervento per uno stent addominale.Ddall'ultima TAC effettuata recentemente risulta la seguente diagnosi: Presenza di endoprotesi aorto bisiliaca pervia e integra, che arriva all'emergenza dell'arteria mesenterica superiore e copre l'emergenza delle arterie renali, tuttavia pervie. Pervio anche il tripode celiaco. Ostruita invece l'origine dell'arteria mesenterica inferiore, che tuttavia è ricanalizzata a valle da un'ansa anastomotica della mesenterica superiore. Pervi gli assi iliaci. Non segni di endoleak né stravasi di mdc extraluminali. Desiderei sapere se preoccuparmi e cosa fare. Saluti e grazie