Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-03-2013

Terapia chirugica

esiste una terapia adatta per il paraganglioma?
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

Egr. sig.

Puo' fare anche riferimento alla risposta Codice 0GR18H4F4Z (Tumore neuroendocrino).

La terapia "adatta" dei paragangliomi, come per la maggior parte dei tumori solidi al momento attuale, esiste : la chirurgia.

Come per molti tumori rari, non vi sono prove che l'aggiunta al trattamento chirurgico del tumore primitivo di radio- e/o chemio-terapia migliori la prognosi.

Bisogna tenere conto che al momento della diagnosi e del primo trattamento di un paraganglioma nella maggioranza dei casi non vi sono sicure differenze all'esame istologico del pezzo operatorio fra i paragangliomi benigni e quelli che daranno metastasi e recidive.

Fintanto che non si avranno per i tumori solidi terapie mediche con bassi effetti collaterali, rimane il principio oncologico che la terapie adiuvanti (terapie "precauzionali postoperatorie") vadano effettuate solo quando vi sono concrete probabilita' di metastasi e/o recidive. Come detto sopra, nel paraganglioma non vi sono indicatori prognostici affidabili.

Cordialita'.

dott. Piero Gaglia

Specialista in Chirurgia e in Oncologia.

Per eventuali contatti diretti, e-mail:     piero.gaglia@libero.it

TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!