Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

28-10-2007

Terapia con 131I

Sono stata sottoposta a radio-iodio131 per ipertiroidismo dal prof. Pinchera. Prima del trattamento stavo bene, tanto che da tempo non assumevo nessun farmaco. Sono andata in visita per un controllo e dopo la diagnosi spinta dalla famiglia ho assunto il radio iodio. Da quel momento ho avuto problemi: sono ingrassata di 20 Kg., ho avuto una forte caduta di capelli e secchezza della pelle, è andato via il ciclo mestruale, ho forti dolori muscolari ed ossei, difficoltà di visione e di concentrazione........ Ora assumo l'eurotirox da 100, ma i problemi rimangono. Vorrei prenotare una visita presso il reparto di endocrinologia dei Gemelli ,come fare.
Ringrazio dell'attenzione
Dr. Giuseppe Sicari
Risposta di:
Dr. Giuseppe Sicari
Risposta
Può darsi che dopo la terapia radiometabolica sia insorto una condizione di ipotiroidismo (che è poi anche lo scopo della terapia con 131I effettuata) che se non trattata può spiegare alcuni dei sintomi e segni che riferisce. Ma la terapia con L-tiroxina ora in atto è sostanzialmente corretta, anche se andrebbe valutata più attentamente in base alla sua massa corporea. Vi è da aggiungere che in precedenza la condizione ipertiroidea la portava ad avere un metabolismo "più attivo" che ora va stimolato in altro modo. Telefoni pure allo 06-30156664 per concordare una visita presso il Gemelli. Cordiali saluti.
TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!