10-01-2017

Terapia con minoxidil 5%

G.li Dottori, sono un ragazzo di 30 anni, sono 7 mesi che sto applicando il minoxidil 5%, nei primi 2/3 mesi ho notato dei risultati molto soddisfacenti, ora non solo mi pare che tali risultati non siano progrediti ma ho l'impressione che ci sia stato un peggioramento, l'intensità del colore che nei primi 2 mesi era aumentata ora sembra diminuita (sembrano meno scuri) e mi sembra di rivedere un diradamento che invece prima sembrava ridotto. Può essere una mia impressione o può essersi verificato veramente un "regredire" di quei risultati acquisiti? Vi ringrazio anticipatamente.

Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova Dottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

Non è un fatto frequente, in genere il farmaco inizia a funzionare dopo 3 mesi e un risultato si apprezza realmente dopo un anno. È vero che c'è a volte assuefazione. Gli ultimi dati dimostrano che l'azione sui capelli terminali continua. Non è che ha cambiato prodotto o ha usato un galenico? Il minoxidil non è una molecola stabile per cui le formulazioni galeniche spesso perdono efficacia. Il mio consiglio è di continuare ed eventualmente fare un controllo dal dermatologo che le ha prescritto il farmaco. Cordiali saluti

TAG: Capelli e peli | Dermatologia e venereologia | Farmacologia | Pelle