Salve, ho 38 anni, ho scoperto circa 10 anni fa di essere affetto da pelvi spondilite anchilosante, come se non bastasse sono posititvo al virus HCV, per completare 6 anni fa scopro di essere affetto da carcinoma del rinofaringe. Bene o male sono riuscito a far fronte a tutto questo, ora però temo che la spodilite comincia ad avanzare, è sempre più frequente il maledetto e lancinante dolore che colpisce l 'anca di destra per protrarsi per tutta la gamba, non posso più muovermi!!! Faccio ricorso a delle bustine di Gladio consigliatemi dal medico, ma non posso continuare così, devo pur lavorare, avendo una famiglia e quattro bocche da sfamare. Il problema più grave è che non posso intraprendere nessuna terapia perchè gli oncologi me lo sconsigliano in quanto i medicinali che mi curerebbero per la spondilite vanno in contrasto con la neoplasia, essendo immunodepressori, aumenterebbero il rischio di recidiva. Sto impazzendo vi prego datemi un aiuto. Grazie di cuore a presto