Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-05-2018

Test positivo ischemia cardiopatica

Buongiorno,

ho 45 anni ed in seguito ad un controllo di routine ho effettuato un ecg di base in cui mi veniva riscontrata un'anomalia nell'attivita' elettrica cardiaca. Ho effettuato allora un ecg sotto sforzo in cui risultavo postitiva al test ischemia cardiopatica. Mi hanno fatto eseguire una scintigrafia in cui si evidenzia una ridotta fissazione del tracciante nella porzione medio-basale della parete infero-settale di grado medio. Il cardiologo mi ha suggerito di fare una tac coronarica con contrasto che effettuerò tra 3 giorni.

La mia domanda è: è possibile avere una cardiopatia avendo esami del sangue perfetti, non avendo familiarità, nè diabete nè colesterolo alto, nè sovrappeso. Io mi sento solo molto stanca e con affanno, e l'unica cosa che mi desta preoccupazione sono in realtà delle fitte tipo pungicate in testa.

Grazie

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Purtroppo sì. È possibile avere una cardiopatia ischemica anche in assenza di fattori di rischio significativi come nel suo caso. Faccia la coronaro tac e poi se ci sono dei problemi riproporranno la coronarografia per un eventuale angioplastica

TAG: Adulti | Anziani | Cuore | Esami | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!