Salve vivendo in Francia e accusando vari sintomi e avendo linfociti bassi in emocromo ho eseguito tipizzazione linfocitaria con i seguenti esiti.Cd3 in % 68.4 (range 59.0-85.0%)Cd3 conta /ul 901 (range da 1416 -2040)Cd3+/cd4 in % 50.7(range da 35.0 -60.0%)Cd3+cd4 conta 673 (range 700-1464)Cd3+cd8in % 14.1 (range 15.0-40.0%)Cd3+CD8 CONTA U/L 187 ,,(RANGE 264-912)CD3-cD19 , in % 15.04% (range 5.00-15.0 %)Cd3-cd19 ,,conta u/l 201 (range da 120-360)Cd3 /cd56/cd16 in % 14.03 % (range da 5.0-20.0%)CD3/CD56/CD16/ Conta /ul 188 (range da 134-744)Cd4:cd8 ratio 3.60 (range 1.20-2.60)Linfociti totali t b nk in % 98.2 % (range da 95.0-100.0 %)Presento da anni sintomatologia simile all'hiv ma con test negativo e recenti pcr qualitativa negativa.I miei sintomi sono lingua bianca,diradamento capelli,frequenti infezioni uretra da klebsiella e escherichia,frequenti faringiti da stafilococco aureo,dolori articolari,fibromialgia,dolori auricolari,bruciore pelle,eritemi.Non se ne viene a capo,sto sempre peggio e sono in astenia.Non riesco piu'a lavorare.Di cosa si puo'trattare?I medici minimizzano sempre ma io sono arrivata al limite come sopportazione dei sintomi da tutti classificati come psicosomatici.Vivo a Palermo e non conosco bravi immunologi.Vorrei poter essere visitata e non lasciare la porta dello studio medico senza mai aver risposte o trovare la causa del mio malessere.Non ho intenzione di prendere antidepressivi perche'io i disturbi li ho davvero ma mi sento provata dai dolori fisici.Posso escludere l'hiv oppure un contatto avuto nel 2010 con soggetto sierosconosciuto ha potuto innescare un contagio non rilevabile dai test di base?Quali accertamenti devo fare per queste sudorazioni giornaliere e per il resto?Mi sento da anni come se avessi un virus ma sono negativa a tutti tranne ad un pregresso epstein barr.Ma si riattiva causando questi disturbi debilitanti?