L’ESPERTO RISPONDE

Tra gli alimenti permessi per gli ammalati di

Tra gli alimenti permessi per gli ammalati di Cirrosi ed epatopatici, vi è l'uso dell'aceto al posto del sale come esaltatore di sapidità, come altre aromi come rosmarino, origano, basilico o limone. Ma nell'aceto non vi è anche una piccola parte di alcool dannosissimo per il fegato? Grazie per la risposta.
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Nell’aceto non vi è presenza di alcol.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Epatite A: che cos'è e come si trasmette
Epatite A: che cos'è e come si trasmette
3 minuti
Come difendersi dalle intossicazioni alimentari in estate
Come difendersi dalle intossicazioni alimentari in estate
3 minuti
Colite e cucina esotica: ecco cosa puoi mangiare
Colite e cucina esotica: ecco cosa puoi mangiare
3 minuti
Salmonellosi: sintomi, diagnosi e terapia
Salmonellosi: sintomi, diagnosi e terapia
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Bologna
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma