Buonasera,sono un ragazzo di 21 anni,che da un po' di tempo soffre di battiti cardiaci accellerati(85 circa)...vi spiego la mia storia...praticavo sport a livello agonistico,poi una sera mentre uscivo normalmente ho avvertito un dolore dietro la nuca con aumento di battiti cardiaci...mi sono molto agitato e la mia sudorazione e' aumentata di... Leggi di più molto.Sono molto pauroso e il giorno dopo mi sono recato presso un'ospedale per effettuare un'elettrocardiogramma e un ecocardiogramma...tutto perfetto mi e' stato detto...vi scrivo perche' ho dei piccoli problemi..uno di questi e' causato dall'aumento dei battiti quando salgo velocemente le scale..durante la giornata qualche volta mi capita che dopo pranzo mi senta il cuore battere piu' velocemente(sento diciamo di essere "pieno" di stomaco)...ma non accade ogni volta che mangio...Il cardiologo mi ha detto che il mio cuore e' sano...a cosa devo questo battito cardiaco accellerato?La pressione sanguigna e' sempre diciamo sui 115-75 e alcuni giorni il batitto cardiaco staziona normalmente sui 68 battiti circa...Potrebbe essere un problema d'ansia?Credo di essermi fissato su questo problema che forse non c'e...Ho fatto anche esami del sangue tutto ok...ora e' da 5 mesi che non pratico piu' l'attivita' sportiva agonistica perche' ho paura...come fare?Ringrazio anticipatamente per la risposta...Distinti saluti...P.S (dimenticavo soffro di sinusite e allergia all'albero dell'olivo,e prima di quell'episodio ho fatto tante tante partite...potro' continuare la mia attivita' inseguendo il mio sogno SPORTIVO?Pericolo di ERNIA IATALE?)