Sintomi infarto: sette segni per riconoscere un attacco cardiaco

sintomi infarto sette segni per riconoscere un attacco cardiaco
Roberta Collina
Scritto da:
Roberta Collina
Esperta in Digital Health

L'infarto del Miocardio, comunemente conosciuto come attacco di cuore, avviene quando una o più arterie (coronarie) che trasportano il sangue si ostruiscono, impedendo di conseguenza che il flusso sanguigno raggiunga il muscolo cardiaco. L’interruzione del flusso diretto al Cuore può danneggiare o distruggere una parte del muscolo cardiaco ed essere fatale.

Importante è conoscere i fattori di rischio dell'infarto del miocardio:

Correggere lo stile di vita, rivedendo la propria alimentazione, facendo un po' di movimento con regolarità, evitando il fumo e l'alcol è un passo importante verso la prevenzione. 

Inoltre, conoscere come si presenta un infarto può aiutare a salvare una vita.
Spesso, infatti, si tende a pensare che alcuni fastidi come mal di stomaco, affanno, sudorazione e stanchezza non abbiano niente a che fare con il cuore ma i cardiologi consigliano di rivolgersi al medico se dovessero presentarsi sintomi infarto inspiegati di questo tipo.
 

Leggi anche:
Tutto quello che devi sapere sull'infarto cardiaco
Leggi subito tutto sull'infarto cardiaco: cause e sintomi principali
Come comportarsi dopo un infarto?
Scopri cosa fare dopo un infarto e lo stile di vita consigliato
Glossario: Infarto miocardico
Scopri il significato di Infarto miocardico dal nostro glossario online
Glossario: Infarto cardiaco
L’infarto è ancora oggi una della cause più comuni di morte
Cosa fare in caso di infarto
Infarto? Scopri come comportarti in caso di infarto.
30/12/2016
17/09/2015
Roberta Collina
Scritto da:
Roberta Collina
Esperta in Digital Health