L’ESPERTO RISPONDE

Tumore raro = terapia senza sicure basi scientifiche

salve, da una recente ecografia a mio padre sono state riscontrate multiple aree ipoecogene al lobo dx e sx del fegato della grandezza max di 2 cm, confermate poi da una tac addome con mdc.credendo si trattasse di metastasi, è stato sottoposto,al fine di individuare il primario,a gastroscopia,colonscopia e tac torace con mdc.tutte hanno dato esito... Leggi di più negativo.allora hanno eseguito una biopsia, i cui risultati sono stati consegnati solo 2 giorni dopo. è emerso un emangioendotelioma e stanno valutando la possibilità di resezione.secondo voi è possibile innanzitutto che i risultati della biopsia siano usciti così presto o c'è il rischio che siano falsati;in secondo luogo vorrei sapere di che patologia parliamo e qual'è la differenza tra la stessa ed un sarcoma. grazie mille a chi risponderà

Risposta del medico
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia

Gent. Signora,L’emangioendotelioma epatico e’ un tumore che nasce dai vasi all’interno del fegato.E’ un tumore molto raro. Spesso a nodi multipli, come nel caso di Suo padre.Il comportamento e’ variabile: talora la crescita e’ lenta, talora hanno un’evoluzione di tipo aggressivo.Data la rarita’e l’ampio spettro di differente comportamento e’ impossibile dire su basi scientifiche sicure che cosa sia meglio fare. Se e’ tecnicamente possibile... Continua asportare TUTTI i nodi con un rischio operatorio accettabile (dipende dal quadro generale di salute di Suo padre), la scelta chirurgica e’ un’opzione valida.Cordialita'.dott. Piero GagliaSpecialista in Chirurgia e in OncologiaPer eventuali contatti diretti, e-mail:   piero.gaglia@libero.it 

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Cura e prevenzione del tumore al seno
Cura e prevenzione del tumore al seno
4 minuti
Carcinoma mammario: i sintomi del tumore al seno
Carcinoma mammario: i sintomi del tumore al seno
3 minuti
La Nuova Medicina Germanica: ecco cos'è e perché va evitata
La Nuova Medicina Germanica: ecco cos'è e perché va evitata
4 minuti
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Como (CO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Specialista in Cure palliative e Oncologia
Casarano (LE)
Specialista in Oncologia
Catanzaro (CZ)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Oncologia
Prov. di Cosenza
Specialista in Ematologia e Oncologia
Prov. di Cagliari
Specialista in Oncologia
Prov. di Milano
Specialista in Oncologia
Prov. di Perugia